Un panettone per la vita

Pubblichiamo questo comunicato stampa della associazione ADMO Donatori Midollo Osseo Cusio Verbano sez. Tiziano Beltrami, con cui la nostra associazione collabora attivamente condividendo l’obiettivo comune di sensibilizzare la popolazione alla donazione del midollo.

Sabato 1 e Domenica 2 Dicembre 2012 ritorna nelle piazze italiane l’iniziativa Un Panettone per la Vita.
L’iniziativa è destinata a ricordare e a finanziare l’attività dell’ADMO (Associazione Donatori Midollo Osseo) nel campo della sensibilizzazione e della ricerca di potanziali Donatori di Midollo Osseo (utili in presenza di leucemia e di altre malattie onco-ematologiche).
A Omegna in Piazza XXIV Aprile (Municipio)
A Verbania Intra in Piazza Ranzoni (nei pressi della Libreria Margaroli)
i Volontari ADMO distribuiranno i panettoni e i pandori prodotti con le ricette della Ditta Maina appositamente create per l’iniziativa e daranno le corrette informazioni sulla Donazione di Midollo Osseo (cellule staminali emopoietiche).
Recenti casi della malattia riscontrati in zona rendono più impellente la necessità di trovare nuovi Donatori (che possono risultare decisivi nella soluzione della malattia).
Aspettiamo molti visitatori e nuovi potenziali Donatori.
Grazie per l’attenzione.

Paolo Andreoli

Uno spot per emozionare!

Video

Ecco un video che cerca di colpirci dritti al cuore, per farci capire che tutti noi abbiamo nel nostro piccolo la possibilità di fare grandi cose, mentre ci sono persone che noi non conosceremo mai, ma che attendono solo che ci facciamo avanti con un piccolo atto di generosità.

Vuoi diventare donatore di midollo?

Vuoi sapere come donare il cordone ombelicale?

Contattaci o, se abiti a Domodossola o nelle valli ossolane, recati al Servizio Trasfusionale di Domodossola. Oppure ai Servizi trasfusionali di Verbania o Omegna.

Relazioni del Convegno 2012

Relazioni Seminario 2012

Qui di seguito sono scaricabili liberamente le relazioni del del seminario del 20 ottobre 2012 a Domodossola “Le cellule staminali emopoietiche, quali possibilità: presente e futuro”.

Le relazioni costituiscono una interessante documentazione di aggiornamento non solo per il personale del settore medico e ospedaliero, ma anche per insegnanti e studenti, al fine di approfondire la tematica delle cellule staminali emopoietiche.

Biologia delle cellule staminali, “come si IDENTIFICANO, si CATTURANO e si CRIOPRESERVANO ”Irene Paolucci, Dirigente biologo, Servizio Immunotrasfusionale del Polo Ospedaliero di Verbania,  ASL VCO

LA GESTIONE DEL DONATORE DALL’ISCRIZIONE ALLA DONAZIONE Dott.ssa Rosetta Patrizia

Il Registro dei donatori di CSE del midollo osseo: aspetti organizzativi e dati di attivitàDott.ssa Norma Maria Ferrero,
Referente Registro Regionale Piemonte e Valle d’Aosta, Immunologia dei Trapianti- Torino

Indicazioni al trapianto di midollo nel paziente adultoAnnalisa Lauraschi, Oncologia Medica, ASL VCO

Indicazioni e successo nell’uso delle cellule staminali emopoietiche in PediatriaDott.ssa G. Ballardini, Pediatria Verbania

Nuovi impieghi terapeutici delle cellule staminali da sangue placentareMassimo Berger, Dirigente Medico S.C. Oncoematologia e Centro Trapianti A.O. OIRM – S.Anna

Organizzazione della rete delle Banche ItalianeDr.ssa Luigina Fazio

Il processo di bankingDott.ssa Antonella Dragonetti

 

Il dibattito pubblico-privato sulla raccolta, consrvazione e uso terapeutico del sangue cordonaleL. Contu

Il ruolo e le competenze dell’ostetrica del consultorio – Bionda Elena e Ferzetti Eliana, Ostetriche

Il ruolo dell’ostetrica e modalità di raccolta del sangue cordonale Ost. Roberta Ciamparini e Ost. Enrica Marchetti, Dipartimento Materno Infantile ASL VCO

Ruolo e competenze dell’ostetrica nella donazione sangue cordonale. Realtà del Presidio Ospedaliero BorgomaneroCpso R.Pisani

Nuove tecniche di prelievo di sangue placentareOstetrica Carlotta Campagno, Azienda Ospedaliera Città della Salute e della Scienza di Torino Presidio Ospedaliero Infantile Regina Margherita – Ostetrico Ginecologico S. Anna.

ST CRS SI Ticinocord, Dati da aprile 2008 a dicembre 2011Paolo Tiraboschi, ST CRS SI, Ticinocord